Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

***

***
Benvenuti a bordo della 500 Arcobaleno, sulla quale potrete fare un giro nel mio blogghino, spulciando tra pensieri, artigianato e passioni di Uapa =^.^=

Welcome aboard the Rainbow 500, in which you can visit my little blog, going through Uapa's thoughts, handicraft and passions
=^.^=

Pagine

venerdì 10 settembre 2010

> Orecchini in Panno Lenci - Felt earrings

L'ultimo posto di lavoro che frequentò mia mamma, fino a quando ero piccola io, era un laboratorio dove si fabbricavano pupazzi, porta pigiama, pochettes, imbottiture varie, che si trovava in Piazza Tommasini, a Roma.
Per un po' mamma continuò a lavorare da casa, producendo pupazzi imbottiti di ogni sorta, accettando il mio piccolo e impacciato aiuto... Che meraviglia vederla lavorare con mani esperte, e poi un lavoro così creativo e colorato!
Mi divertivo un mondo anche quando andavamo a trovare le sue ex colleghe. Quel laboratorio era magnifico per me: il negozio strapieno di lavori fatti a mano e le tre stanze di lavoro col pavimento un po' crepato, i vecchi ed enormi banconi di legno... Una porta-finestra sulla piazza, decorata col Puffo Romanista... Migliaia di Bic per annotare le misure, il rumore delle macchine da cucire e delle forbici, la musica di una vecchia radio come sottofondo alle chiacchiere delle persone... Il profumo della colla a caldo e di tutte quelle stoffe... Stoffe variopinte, stoffe pelose, lana , cotone, feltro, disposti su scaffali altissimi... Scatole piene di bottoni, occhi e nasi finti, nastrini colorati... Misteriose macchine per tagliare le forme, nello stanzone in penombra ed un compressore, con una pistola argentata ed un tubo arancione, per soffiarsi di dosso i pelucchi del lavoro...

Tutta questa premessa per dirvi che, da allora, mamma conserva ancora molte stoffe e ritagli di Panno Lenci che non possono rimanere rinchiusi nello sgabuzzino, che spreco! XD

Non sapendo (ancora) cucire, mi sono aggrappata ai ritagli più piccini, ricavandone degli orecchini :-)
La rima non era voluta, ve l'assicuro XD

The last place where mum worked, until I was a child, was a laboratory in Piazza Tommasini, in Rome, where they made soft toys, pajamas keepers, pochettes and various soft things.
For a certain time mum kept working from home, making a lot of different soft toys, accepting my little and clumsy help... It was so beautiful to see her working with expert hands, and such a creative and coloured work!

I also had a lot of fun when we went visiting her ex work mates. That laboratory was wonderful in my opinion: the shop so full of handmade works and the three working rooms where the the floor was a bit ruined, the old and big wooden desks... A door-window on the square, decorated with an AS Roma supporter Smurf... Thousands of Bic pens to sign measures, the noise of the sewing machines and of the scissors, music coming from an old radio as background to people's chats... The smell of hot glue and of all the fabrics... Multicolored fabrics, furry fabrics, wool, cotton, felt, disposed on really high shelves... Boxes full of buttons, dummie's eyes and noses, coloured ribbons... Mysterious machines to cut shapes, in the big nearly dark room and a compressor, with a silvery gun and an orange tube, to blow away hair of the work from your clothes...

This long introduction just to tell you that mum still has some fabric and felt left from those days and I can't waste them, leaving them in the storage room! XD
Not being able (yet) to sew, I took just the little scraps, making earrings from them :-)



Questi sono montati su un perno con farfallina. Per il momento sono in fase di strapazzamento: voglio assicurarmi che non si stacchino al primo tocco!
This are stud earrings. At the moment I'm still testing them: I want to be sure they don't break at first touch!

Questi mi piacciono un sacco, vorrei ricavare dei cerchi di altri colori per farne degli altri, che ne dite? :-)
I like these ones a lot, I would like to make others like them, of different colours, what's your opinion? :-)



Per finire, questi: lato A e lato B dello stesso paio di orecchini! La formina a cuore l'ho ritagliata io, con uno di quei buca fogli sagomati... Ma credo sia in grado di tagliare senza problemi solo la carta... Un male alle mani, quando avevo finito! XD
To finish, these ones: side A and B of the same pair of earrings! I cut the heart shape myself, with one of those things to make shaped holes in paper... But I think it was really just for paper... My hands ached, when I finished cutting! XD

Spero che vi siano piaciuti!
In realtà vorrei cambiare le monachelle, perché queste qui fanno rimanere gli orecchini un po' rigidi... Mmm... Vedremo!

Questa sera, appena arrivo a casa, provvedo ad estrarre il nome del vincitore o della vincitrice del give away, in bocca al lupo a tutti voi! :-D

I hope you liked them!

Actually I would like to change the hooks, cos these ones leave the earrings a bit too rigid... Mmm... We'll see!

This evening, as soon as I arrive at home, I'll estract the name of the give away winner, good luck to all of you! :-D

17 commenti:

  1. sono tutti molto carini, il feltro non è una tecnica che mi attira ma mi piace molto vedere le belle creazioni di chi è capace come te!

    RispondiElimina
  2. Grazie :-D
    "Capace" è un parolone, in realtà fino ad ora ho solo fatto queste cosine e solo con la colla :-$
    Ma ho visto gente che ci ha fatto cose spettacolari *.*
    Forse un giorno, chissà :-D

    RispondiElimina
  3. Che carine queste creazioni!!Un buon inizio per l'inverno che viene...bravaaaaaaaa

    RispondiElimina
  4. Brrr! Ancora non riesco ad arrendermi all'idea dell'inverno XD
    Vorrei renderlo caldo e colorato :-D

    RispondiElimina
  5. Sono carinissimi *_* Mi piacciono tanto quelli a perno, ma anche quelli duble face sono simpaticissimi!

    baciotti e buon finesettimana :***

    P.S Ho ancora il sorriso stampato in faccia dopo aver letto del Puffo romanista XD

    RispondiElimina
  6. ciao, ma cche carini i tuoi orecchini in feltro, sei fortunata ad aver trovate tutte queste meraviglie della tuamamma. Bacioni,Anto

    RispondiElimina
  7. @Sonia: Grazie grazie :-D Era tutto vestito in giallo rosso, con la scritta della Roma XD

    RispondiElimina
  8. Sono belli, perchè sono allegri e dai colori vivaci : )

    RispondiElimina
  9. Sono contenta che siano allegri ^^ Grazie :-)

    RispondiElimina
  10. @Anto: Grazie anche a te! Sì, sono contenta di poter usare queste cosine :-D

    RispondiElimina
  11. Ciao.. carini questi orecchini..Preferisco quelli con il cuoricino..Brava!
    Grazie per essere passata e aver lasciato un commento al mio post contro la vivisezione..
    Sono felice, che perlomeno a qualcuna non sia del tutto indifferente, o faccia finta di non vedere questa cosa...grazie
    Un'abbraccio

    RispondiElimina
  12. Bè, carini un sacco questi orecchini allegri e colorati. Una bella idea per l'inverno!

    RispondiElimina
  13. @Gloria68: grazie, piacciono anche a me e non so perché, ma mi mettono fame XD La vivisezione è una cosa orribile, davvero, e credo inutile. Credo che molte persone non abbiano semplicemente parole per commentare questi orrori :-( Speriamo che un giorno non la usino più :-(
    @Marshall: coloriamo l'inverno ^^

    RispondiElimina
  14. sempre creativa!! Continua cosi'!!! certo non vanno bene per me!!! Un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  15. Grazie Melos! E' bello vederti qui e di nuovo all'opera :-D
    Ehm... No, credo che non vadano bene per te ;-D

    RispondiElimina
  16. Molto carini, vivaci e perfetti per l'autunno che è alle porte!!!

    RispondiElimina
  17. Grazie Alessandra! :-D
    Ieri ho visto un volantino con l'immagine di un quadro naif e ti ho pensata ^^

    RispondiElimina

Fai sentire la tua voce! O meglio: fai LEGGERE le tue PAROLE! :-)

Let me hear your voice! Or better: let me READ your WORDS! :-)