Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

***

***
Benvenuti a bordo della 500 Arcobaleno, sulla quale potrete fare un giro nel mio blogghino, spulciando tra pensieri, artigianato e passioni di Uapa =^.^=

Welcome aboard the Rainbow 500, in which you can visit my little blog, going through Uapa's thoughts, handicraft and passions
=^.^=

Pagine

lunedì 25 ottobre 2010

Orecchini Sushi - Sushi earrings

Buongiorno!
Come vi avevo anticipato, sono arrivati anche gli orecchini sushi, che potrete trovare nel
mio negozietto su Artesanum!

Good morning!
As I already told you, here there are the sushi earrings too, that you can also find in
my little shop on Artesanum!


Un semplicissimo paio di orecchini: il chiodino termina a spirale (ormai ci ho preso gusto ad arrotolarli) e due porzion ehm pezzetti di sushi in Fimo, intervallati da perline bianche e rosse (tanto per richiamare la bandiera del Giappone) ! :-)
Spero vi piacciano!

A very simple pair of earrings: the nail ends in a spyral (by now I started enjoying making them) and two pieces of Fimo-sushi, alternated with white and red beads (just to remind you the Japanese flag) ! :-)
I hope you'll like them!

Ed ora vi racconto una favola :-)
C'era una volta una fanciulla chiamata Uapa, che viveva in un appartamento alla periferia nord di Roma, insieme alla sua famiglia...
Un giorno di Agosto, Uapa decise di comprare un profumatore spray per ambienti, lo mise all'ingresso e lo regolò in modo che spruzzasse il profumo ogni 30 minuti...
Passarono i giorni e il profumo si sentiva appena: "Forse è molto delicato!" pensò Uapa...
Passarono le settimane e il profumo si sentiva sempre meno: "Forse sono scariche le pile!" disse Uapa tra sè e sé...
Passarono i mesi e del profumo ancora solo una flebile traccia: "Forse è finita la bomboletta!" mugugnò Uapa.
Così, a Ottobre inoltrato, comprò una bomboletta nuova e aprì il diffusore per sostituirla con la vecchia, quando, ad un certo punto...
... Si rese conto che le pile erano cariche e la bomboletta non era affatto finita! Ma allora come mai non diffondeva quella deliziosa fragranza nell'aria, cos'era successo?
La maledizione di una strega? L'incantesimo di un mago?? No, niente di tutto ciò. La cosa era ben più grave, qualcosa di più potente aveva impedito al diffusore di compiere il suo dovere: la distrazione di una fanciulla di nome Uapa, che aveva montato la bomboletta al contrario, impedendo al profumo di uscire!!!
>.<
Che dire... Non ho parole!
Buona giornata
:-D

And now I'll tell you a story :-)
Once upon a time, in a flat in the north suburbs of Rome, lived a girl named Uapa and her family...
One day, in August, Uapa decided to buy a spray perfume for the house, she put it in the corridor and set it so that it would have sprayed the perfume every 30 minutes...
Days passed and the smell was so weak: "Maybe it's very delicate!" Uapa thought...
Weeks passed and the smell was even weaker: "Maybe batteries are dead!" Uapa said in her mind...
Months passed and you still couldn't smell the perfume: "Maybe the spray is finished!" Uapa moaned.
So, in late October, she bought a new spray and opened the machine to change the old one, when, at one point...
... She realised the batteries were ok and the spray didn't finish at all! But then, why it didn't spray that lovely smell in the air, what's happened?
Was it the curse of a witch? Or the spell of a wizard?? No, nothing near to it. It was something more serious and powerful: the distraction of a girl named Uapa, who put the old spray inside the machine in the wrong way, stopping perfume from coming out!!! >.<
Well... I don't have words!
Have a nice day :-D

10 commenti:

  1. Sei Straordinaria...quando leggo le tue avventure mi fai ridere con le lacrime!!!!!:D so di che parli perchè ce l'ho anche io!!!
    ....belli gli orecchini, sai?! anche l'idea delle bacchette!!:*****

    RispondiElimina
  2. XD
    Quando mi sono accorta che era al contrario volevo fare 5 minuti di vergogna con la faccia al muro! Auto-punizione! XD
    Mi fa piacere far ridere qualcuno XD
    Grazie, sono contenta che ti piacciano :-)
    Non ti dico per tenere le bacchette con la mano sinistra! Per fare una foto quasi ferma mi ci sono voluti 20 minuti! :-D
    Bacione :-*

    RispondiElimina
  3. Adoro il sushi ed adoro i tuoi orecchini!!!!!

    Cmq se ti può consolare, anche io faccio di cose simili con lo spray per l'ambiente e non ti dico con quello che si mette in macchina ;)

    A presto
    Claudia

    RispondiElimina
  4. Grazie Claudia :-D
    Anche per la consolazione ;-D

    RispondiElimina
  5. forte Uapa, bella la tua fiaba, invece a me era successo che soffiava, ma nessun profumo, e così per vari girni, e io ma saranno le pile già scariche, no, la bomboletta... insomma come te, e poi ho scoperto che non gli avevo fatto fare lo scatto fino in fondo! grazie del commento sul mio racconto, sono contenta ti abbia preso, accidenti alle vespe!
    baci
    marzia

    RispondiElimina
  6. Ma allora non sono la sola a lottare contro questi aggeggi! XD
    Grazie a te, è davvero un bel racconto :-*

    RispondiElimina
  7. ahahahahahah...I tuoi racconti mi fanno troppo divertire...è un piacere leggerti..
    e complimenti pure per i tuoi orecchini...sono belli..!
    un abbraccio...

    RispondiElimina
  8. Grazie Gloria! Un abbraccio anche a te! :-D

    RispondiElimina
  9. Sei veramente brava a scrivere ed a realizzare le tue creazioni. Ciao cara Uapa...

    RispondiElimina

Fai sentire la tua voce! O meglio: fai LEGGERE le tue PAROLE! :-)

Let me hear your voice! Or better: let me READ your WORDS! :-)