Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

***

***
Benvenuti a bordo della 500 Arcobaleno, sulla quale potrete fare un giro nel mio blogghino, spulciando tra pensieri, artigianato e passioni di Uapa =^.^=

Welcome aboard the Rainbow 500, in which you can visit my little blog, going through Uapa's thoughts, handicraft and passions
=^.^=

Pagine

giovedì 18 marzo 2010

> Un saluto - Bye for now

Domani parto per una vacanzuccia piccina in Inghilterra :-)Ovviamente sono terrorizzata per via dell'aereo (e degli scioperi >:-( ) , ma spero di rivedervi tutti Martedì :-)Ho pauraaaAAAaaaAAAaAaaAAa :'(  (blush blush)

Tomorrow I'll go to England for a little holiday
:-)
Of course I'm frightened by plane (and by people on strike >:-(  ) , but I hope to see you all on Tuesday :-)I'm afraaaAAAaaAaaiiiiid :'(  (blush blush)

4 commenti:

  1. Potrei dirti:-Ma dai cosa vuoi che siano 40 minuti di volo, ..ormai gli aerei sono più sicuri delle auto...volano in tanti...- ma non sarei proprio proprio sincera:Ho paura anch'io!!
    Perciò ti dico solo:- Chiudi gli occhi, rilassati e non pensare a nulla se non al fatto che ti divertirai.
    Felicissima mini vacanza.

    RispondiElimina
  2. Nonostante la paura e un viaggio di andata piuttosto movimentato, ala fine è andato tutto bene :-)
    Ora si guarda avanti al prossimo volo, non vedo l'ora!!!

    RispondiElimina
  3. Mia cara Uapa ( tesoro mio ma che nome è?)ricordati che fino a quando si discute o litiga vuol dire che comunque c'è un dialogo, ci si confronta e si mantiene vivo il rapporto. L'amore fra genitori e figli è fatto anche di questo. Il brutto è quando non si comunica più. Gli uomini poi ( ma anche noi donnine non scherziamo mica!)quando invecchiano diventano brontoloni e hanno un attimo di regressione,e ci vuole pazienza.... ma l'importante è che comunque ci siano quando se ne ha il bisogno.
    Ti abbraccio, salutami il tuo papà.
    Daniela.

    RispondiElimina
  4. Quello che dici è molto vero. A volte dovrei riflettere di più quando parlo con lui, prima di passare alla fase "muro di gomma che si scontra con un altro muro di gomma".
    Un abbraccio forte anche a te :-*
    E... La storia del soprannome Uapa risale a taAanto tempo fa :-D

    RispondiElimina

Fai sentire la tua voce! O meglio: fai LEGGERE le tue PAROLE! :-)

Let me hear your voice! Or better: let me READ your WORDS! :-)