Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

***

***
Benvenuti a bordo della 500 Arcobaleno, sulla quale potrete fare un giro nel mio blogghino, spulciando tra pensieri, artigianato e passioni di Uapa =^.^=

Welcome aboard the Rainbow 500, in which you can visit my little blog, going through Uapa's thoughts, handicraft and passions
=^.^=

Pagine

venerdì 27 novembre 2009

> Old Tige - Jim Reeves

Una canzone che vale la pena di ascoltare... Per riflettere un po' su quanto i nostri amici pelosi ci vogliano bene.
A song that's worth listening to... To think a bit about how much our furry friends love us.


(Tige, you were faithful, faithful to the end

Tige, how I miss you, you were my best friend)

Three years of Army Service done and I was headin' home at last.
I got to thinking 'bout my dog and things long gone and past.
How old Tige pulled me from the creek when I had no pulse or breath,
And how he saved me from the chargin' bull that gored my Dad to death.
As a kid I'd dream of bears and tremble to my toes
Till old Tige come up to my bed and nudge me with his nose.
Then my fears would melt away and Tige would go lie down,
I'd drift on back to sleep without another sound.
The big bus stopped I got off - it was awful dark and thick with fog.
Then something gently nuzzled me and there stood Tige, my dog.
I wondered if my faithful dog had met the bus each day
And all the dreary winter nights, since I'd been away.
To have Tige meet me here like this, I was...I was really glad,
'Cause I hadn't needed Tige so much since the day they'd buried Dad.
Two long miles still lay ahead, but what I didn't know
A giant Dam was being built where the old road used to go.
I thank the Lord for sending Tige and I followed where he led,
Knowing well without his help that I'd be good as dead.
Tige inched along this way and that, going rough and slow,
And I could hear the water lappin' at the ledges far below.
Then through the mist I saw a light and mother in her chair,
I reached down to pet old Tige, but he wasn't there.
"I'm thankful Mom you had old Tige these three lonely years,
I owe my life to him tonight" I couldn't help my tears.
"You say you wrote me 'bout the Dam, well, God was sure with us.
I didn't get your letter, Mom, but old Tige met the bus."
"I hate to tell you, son" she said "but now you've got to know.
When you left it broke his heart...Tige died three years ago."

(You were my best friend)


(Tige, sei stato fedele, fedele fino alla fine
Tige, quanto mi manchi, eri il mio migliore amico)

Tre anni di servizio militare conclusi e finalmente stavo tornando a casa.
Mi è venuto in mente il mio cane e cose ormai passate da tanto tempo.
Di come il vecchio Tige mi aveva tirato fuori dal torrente quando non avevo più polso né respiro,
E di come mi aveva salvato da quel toro infuriato che incornò mio padre a morte.
Da bambino avrei potuto sognare orsi e tremare fino alla punta dei miei piedi
Finché il vecchio Tige fosse salito sul letto e mi avesse dato qualche colpetto col suo naso.
Allora le mie paure si sarebbero disciolte e Tige si sarebbe sdraiato,
Mi sarei rimesso a dormire senza più fare un fiato.
Il grande autobus si fermò e io scesi - era terribilmente buio e c'era una nebbia fittissima.
Poi qualcosa mi annusò gentilmente e proprio lì davanti c'era Tige, il mio cane.
Mi chiesi se il mio cane fedele avesse aspettato l'autobus ogni giorno
Ed ogni tetra notte invernale, sin da quando ero via.
Incontrare Tige lì in questo modo mi rese... Mi rese davvero felice,
Perché non avevo avuto così tanto bisogno di lui sin dal giorno in cui seppellirono mio padre.
Mancava ancora un sacco di strada, ma quello che non sapevo
Una diga enorme era stata costruita lì dove passava la vecchia strada.
Ringrazio il Signore per avermi mandato Tige e lo cominciai a seguire lungo la strada che mi indicava,
Sapendo bene che senza il suo aiuto non sarei arrivato molto lontano.
Tige procedeva per questa o quella strada, ora più rapidamente ora un po' più piano,
E potevo sentire lo scrociare dell'acqua sulla diga giù in fondo.
Poi attraverso la nebbia vidi una luce e mia madre sulla sua sedia,
Io allungai la mano per coccolare Tige, ma lui non era più lì.
"Mamma grazie per aver tenuto Tige durante questi tre anni solitari,
Gli devo la vita stanotte" Non potevo trattenere le lacrime.
"Dici che mi hai scritto della diga, beh, Dio ci ha assistito.
Non ho ricevuto la tua lettera, mamma, però il vecchio Tige ha incontrato l'autobus."
"Mi spiace tanto dovertelo dire, figliolo" disse "ma ora è bene che tu sappia.
Quando sei partito gli si è spezzato il cuore... Tige è morto tre anni fa."

(Eri il mio migliore amico)


http://www.youtube.com/watch?v=2X-_1X3hxbk

Nessun commento:

Posta un commento

Fai sentire la tua voce! O meglio: fai LEGGERE le tue PAROLE! :-)

Let me hear your voice! Or better: let me READ your WORDS! :-)