Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

***

***
Benvenuti a bordo della 500 Arcobaleno, sulla quale potrete fare un giro nel mio blogghino, spulciando tra pensieri, artigianato e passioni di Uapa =^.^=

Welcome aboard the Rainbow 500, in which you can visit my little blog, going through Uapa's thoughts, handicraft and passions
=^.^=

Pagine

mercoledì 2 marzo 2011

Fiori d'Arancio: Castità - Orange Flowers: Chastity

Sarà che ultimamente ho riscoperto un vecchio cartone animato in cui i fiori sono co-protagonisti, sarà che da sempre sono stata affascinata dai loro colori, dai loro profumi e dal significato che gli viene attribuito, ma ho deciso di dedicare un po' più di attenzione proprio ai fiori ed alla simbologia che si nasconde dietro di loro.
Quindi, no, non mi sposo, almeno per ora...
Il linguaggio dei fiori o florigrafia ebbe il massimo sviluppo nell'Ottocento per poter esprimere, appunto tramite i fiori, sentimenti che non sempre potevano essere esternati apertamente. In quest'epoca vennero addirittura pubblicati svariati libri dedicati all'argomento, spesso correlati da bellissime illustrazioni.

Maybe it's cos lately I re-discovered an old cartoon in which flowers are co-protagonist, maybe it's cos their colours, smells and meanings people give them, but I decided to dedicate more attention to flowers and symbolism around them.
So, no, I'm not getting married, at least not now...
Language of flowers, also called florigraphy, had its main diffusion during 19th century, when people could show, precisely with flowers, feelings they often couldn't openly show. During this time many books about it were released, often correlated by beautiful illustrations.


***

Il primo fiore di cui vi voglio parlare è la Zagara :-)

The first flower I'll talk to you about is the Zagara :-)



La Zagara è il fiore degli agrumi e, più in particolare, dell'arancio, del limone e del bergamotto, e fiorisce, a seconda della specie, da Marzo a Maggio.
Il suo nome deriva dall'Arabo zahara (splendente di bianco) e zahr (fiore) . [*]


Numerose leggende ricollegano il Fiore d'Arancio al matrimonio.

Una di queste narra che, un giorno di tanto tempo fa, il re di Spagna ebbe in dono da una principessa una pianta di arancio.
La pianta era talmente bella, i suoi fiori così profumati ed i suoi frutti tanto ricchi, che il re non se ne volle mai separare e, quando un ambasciatore ne chiese un rametto, il re per gelosia negò con fermezza.
Ma l'ambasciatore, che desiderava ad ogni costo quel ramoscello, si rivolse al giardiniere di corte, che esaudì questo suo desiderio.
Per ricompensarlo l'ambasciatore gli regalò ben 50 monete d'oro, che il giardiniere donò alla figlia come dote, consentendole di sposarsi, dato che fino ad allora nessuno l'aveva mai presa in sposa, a causa della sua povertà.
Il giorno delle tanto attese nozze, la fanciulla adornò i suoi capelli con un ramoscello di fiori d'arancio, perché proprio a quella pianta doveva la sua felicità. [*]

Nel corso del tempo, la tradizione Cristiana ne ha fatto un simbolo di purezza e castità: la candida Zagara rappresenta la sposa vergine, che dopo il matrimonio sarà pronta a diventare madre, così come i fiori d'arancio diventeranno succosi frutti.
[
*]


L'inebriante profumo di questi fiori contrasta l'ansia ed in fitoterapia le Zagare vengono utilizzate perfino per la cura dell'insonnia.
[
*]
Inoltre da questi deliziosi fiorellini vengono estratte essenze utilizzate nella produzione di profumi, acque di colonia e svariati prodotti dolciari.

 
Zagara is the citrus flower and, precisely, the word indicate the orange, lemon and bergamot flower, and it blooms, depending on the species, from March to May.
Its name comes from the Arabian zahara (shining of white) and zahr (flower).

Several legends link the orange flower to the idea of marriage.

One of them says that, once upon a time, a princess gave an orange tree as present to the king of Spain.
The plant was so beautiful, its flowers had such a lovely smell and its fruits were so rich, that the king never wanted to be separated from it and, when an ambassador asked him if he could have a little branch of it, the king firmly refused.

But the ambassador, who wanted it at all costs, asked the branch to the king's gardener, who gave it to him.
To reward him the ambassador gave him 50 gold coins, which the gardener gave to his daughter as dowry. After that she could finally get married, until that time no one wanted her as a wife indeed, as she was so poor.
The day of her marriage, the girl decorated her hair with orange flowers, cos she owed them her happiness.


In time, with Christian tradition the flower became a symbol of purity and chastity: the white Zagara represent the virgin bride, who'll be ready to be mother after the marriage, just like the orange flowers will become juicy fruits.


The intense smell of these flowers contrasts anxiety and phytotherapy uses Zagara against insomnia.
Furthermore essences are extracted from these lovely flowers, to be used in making perfumes, eau de cologne and various confectionery products.

***

Insomma, che storia e quante qualità nasconde questo piccolo fiore!
Personalmente adoro il suo profumo e, come mi accade per tante altre piante, spessomi ritrovo col naso affondato fra le sue fronde! XD
Per rendere dunque omaggio al fiore d'arancio o per qualche romantico che volesse lanciare un messaggio nel linguaggio dei fiori, ecco qui la mia Fimo-Zagara!

In conclusion, what a story and how many hidden qualities in this little flower!
Personally I love its smell and, as it happens to me with other plants too, I often find myself sinking my nose in its branches! XD
So, as a tribute to the orange flower or for someone romantic who wants to send a message with a flower, here you have my Fimo-Zagara!

Momentaneamente è montata su una moletta-calamita, ma eventualmente posso riprodurla ed adattarla ad altre esigenze.
At the moment it's on a magnet-peg, but, in case, I can make it again and adapt it to other needs.

Spero che queste piccole curiosità vi siano piaciute, ovviamente, nel caso sappiate qualcosa di più a riguardo, correzioni e suggerimenti sono ben accetti
:-)
Buona giornata a tutti! :-*

I hope you liked these little curious news, of course if you know something more about it or if you want to correct me I'll be happy to listen to you
:-)

I wish you all a nice day! :-*

12 commenti:

  1. Oh wow wow wow wow *_*.... adoro i fiori d'arancio e la tua spiegazione è perfetta.. del fiore polimerico, che te lo dico a fà: è identico all'originale, realizzato perfettamente e la parte centrale mi ha lasciato dieci minuti a bocca aperta! (ma come hai fatto a farla così identica???).
    Anche io ieri mi sono lasciata andare con due paia di mini orecchini con tiarè ed hibiscus ;).
    :***

    RispondiElimina
  2. Che carini, li vedremo pubblicati? *.*
    Anche a me piacciono tanto, poi quando ho deciso di parlare un po' di loro mi sono gettata a capofitto a cercare più informazioni possibili :-D
    In realtà continuo a credere sia un caso che la parte centrale sia venuta così XD però mi ricordo bene come l'ho fatta, quindi dovrei essere in grado di riprodurla nel caso servisse XD

    RispondiElimina
  3. Sai che sui libri ho cercato tanto il perchè si usano i fiori d'arancio per il matrimonio (per la tesi di laurea) e non l'ho trovato? Grazie!! Bel post e bellissimo il fiore! mi piaccionotantissimo le zagare! Nel Gargano c'è la baia della Zagare, è un bellissimo posto!
    Baci!!

    RispondiElimina
  4. Non sai quante pagine web mi sono spulciata, alcune che coi fiori d'arancio non c'entravano nulla, ma li riportavano solo come parole sconnesse qua e là >.<
    Ma sono una gran cocciuta io ;-D
    La baia delle zagare?! Che nome invitante, deve essere davvero un bel posto! Mannaggia, pensare che sono stata nel gargano e non l'ho vista! Sarà per la prossima volta .-)

    RispondiElimina
  5. MA CHE BELLA QUESTA MOLLETTINA FIORITA!!!

    In casa ho una pianta di mandarino cinese (o kumkuat??!!) e ha terminato la fioritura proprio pochi giorni fa... dovevi sentire che profumo in sala!!! ^____________^

    Potresti farne tante e montarle su quelle mollettine a scatto per i capelli, oppure su cerchietti fermacapelli, di quelli fini fini, che si "nascondono" tra i capelli così da far risaltare solo il fiorellino...
    Tanto pare tornato di moda lo stile "bimba" anche per noi donnine più grandi! ^^

    Sei bravissima, un bacione skiokkoso!!!

    RispondiElimina
  6. Eccomi qui, pensa che anche ADSL remava contro...
    Io adoro i fiori e questo tuo racconto mi ha proprio incuriosito, appena posso lo annuso.
    Buona serata
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  7. Il mandarino cinese che si mangia con tutta la buccia? *.*
    Sai che non sei la prima a dirmi di montarlo su fermagli o cerchietti? L'idea non mi dispiace affatto, ma devo superare una grande paura che mi porto dietro da un mercatino... Devo trovare un metodo sicuro per ancorare il Fimo al fermaglio, in modo che non si stacchi facilmente... Sapessi che figura una volta @'.'@
    Bacionissimo :-*

    RispondiElimina
  8. Follettino Paciughino, ne so qualcosa di ADSL che rema contro... Oggi per lasciare un commento in un blog ci ho messo ore! °_°
    A me piace un sacco il suo profumo ed è talmente inebriante da sentirlo anche a distanza *.*

    RispondiElimina
  9. Che bel post, Uapa! Io adoro i fiori d'arancio, sono semplici, delicati e profumatissimi! Hai realizzato un'ottima riproduzione col fimo! Brava!!!

    RispondiElimina
  10. Grazie :-D
    Anche a me piacciono tantissimo ^^
    Pensare che invece le arance non mi fanno proprio impazzire XD

    RispondiElimina
  11. un abbraccio..un fiore..la voglia matta di dirti che sei una persona davvero speciale.

    ciao bella cara

    ..njara

    RispondiElimina
  12. Un abbraccio anche a te, dolcissima Njara :-)

    RispondiElimina

Fai sentire la tua voce! O meglio: fai LEGGERE le tue PAROLE! :-)

Let me hear your voice! Or better: let me READ your WORDS! :-)