Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

***

***
Benvenuti a bordo della 500 Arcobaleno, sulla quale potrete fare un giro nel mio blogghino, spulciando tra pensieri, artigianato e passioni di Uapa =^.^=

Welcome aboard the Rainbow 500, in which you can visit my little blog, going through Uapa's thoughts, handicraft and passions
=^.^=

Pagine

mercoledì 7 luglio 2010

> Uapa e l'Estate - Uapa and Summer

Eh già.
Dico sempre che l'Estate è la mia stagione preferita e, nonostante il caldo e il fatto che anche le altre stagioni abbiano il loro fascino, sembra sempre che, da Ottobre in poi, io faccia il conto alla rovescia per il ritorno dei mesi estivi.
Ma come mai questa stagione mi piace così tanto? Beh...
L'Estate, come la Primavera, è la vita che rinasce :-)
E' fatta di foglie verdi e di delicati belli di notte che accendono i giardini con i loro colori!
E' aspettare la notte e poi l'alba vicino al mare, incantarsi a guardare le mille sfumature di un tramonto e i riflessi sull'acqua, e lasciarsi ipnotizzare dallo sciacquettio delle onde!
E' nel profumo delle ciambelle fritte e gelsomino che ti avvolge, mentre passeggi di sera fra le luci a neon dei bar e delle gelaterie!
E' nella croccantezza del cocco!
E' fatta di grida di rondini, squittii di nottole, scintille di lucciole!
E' una bougainvillea di porpora che infuoca un muro bianco!
E' fatta del profumo dell'asciugamano del mare quando prendi il sole e di ciabatte da cui togliere la sabbia prima di salire in macchina!
E' nei solari oleandri ai bordi della strada per le vacanze!
E' nel succo delle pesche e nella buccia di velluto delle albicocche!
E' fatta di tante cose, la "mia" Estate...
... Di materassini, di cavalloni, di grano, musica e meloni, di cocomeri, di sandali, di vestiti leggeri, di collane, stelle cadenti e desideri, di candele e zampironi, di tende e ombrelloni, di tovaglie sui tavoli apparecchiati fuori...
E voi, dell'Estate, che portate nei vostri cuori? ;-)

Oh yes.
I always say Summer is my favourite season and, although it's so hot and although the other seasons are fascinating too, it always seems like, since from October, I count the days looking forward to Summer coming back again.
But why do I like this season so much? Well...
Summer, like Spring, is life starting again :-)
It's made of green leaves and delicate four o'clock flowers that turn on gardens with their colours!
It's waiting the night and then the sunrise near the sea, being enchanted by the thousand nuances of a sunset and from the reflection on the water, and letting waves hypnotize you!
It's in the smell of fried donuts and jasmine that surround you when you walk among the neon lights of the bars and ice-cream shops, in the evening!
It's the crunchiness of a coconut!
It's made of screaming swallows, squeaking noctules, flashing fireflies!
It's a purple bougainvillea that set a white wall on fire!
It's made of the smell of the beach towel when you sunbathe and of beach slippers from which take out sand  before getting in the car!
It's in the solar oleanders you can find at the side of the holidays road!
It's in the juice of peaches and in the velvety skin of apricots!

"My" summer is made of a lot of things...
... Inflatable matress, big waves, wheat, music and muskmelons, watermelons, sandals, light dresses, necklaces, shooting stars and desires, candles and fumigators, blinds and beach umbrellas, clothes on tables set outside...
And you? What do you keep in your heart of Summer? ;-)

12 commenti:

  1. Mi piace la tua estate che è molto simile alla mia. Ciò che mi piace di più sono gli odori, che siano puzze o profumi, perchè d'estate nn solo il mondo sembra più vivo, ma anche più odoroso e rumoroso... il pane, la pizza, il fritto, la mondezza, il cozzare di piatti e posate, il rombo di macchine e motorini... è tutto più intenso d'estate. Pare che il suono si propaghi più velocemente nell'aria calda di quanto nn faccia nell'aria fredda e per l'odore? Come funziona? E mentre resto in attesa della mia prossima "madeline" abbraccio Uapa!

    RispondiElimina
  2. E' vero ^^
    Volevo metterci anche il profumodell'impepata di cozze, dei peperoni arrostiti e delle zucchine fritte o al gratin, ma mi sembrava meno romantico XD
    Forse anche per l'odore l'aria calda è un buon conduttore :-)
    Un abbraccio anche a te Coppiui, speriamo di vederci presto :-*

    RispondiElimina
  3. Per me l'estate è quella sensazione di nostalgia che si accompagna all'umidità della sera.
    Quel poter star fuori anche quando è buio, perché non fa freddo nemmeno se non c'è più il sole.
    Sono le giornate lunghe, la luce che vivifica, non che alle quattro già e notte e pensi di andare a dormire.
    L'estate è tenere le finestre aperte e sentire i discorsi dei vicini, con le finestre aperte anche loro, e chiedersi "ma così pure loro sanno tutti i fattacci miei?"
    E poter passeggiare con gli amici, fare picnic, invece di imbucarsi in un cinema.
    Con i vestiti leggeri, occupare meno spazio tra gli scaffali dei negozi o sul tram.
    Poter indossare abiti lunghi o corti come vuoi, senza temere raffreddori, anzi con la contentezza di poter finalmente mostrare il tuo stile, invece di quello dell'omino Michelin.
    E i peperoni... quando fa caldo sono troppo pesanti, come pure il fritto! Ma nell'afa di Milano l'estate è un'altra cosa, temo...

    RispondiElimina
  4. D-chan, condivido in pieno tutto quello che hai scritto *.*
    Anche se non vedo l'ora di mangiare i peperoni :-D

    RispondiElimina
  5. L'estate è bella...tutt'ora..per me era la stagione più bella quando avevo la tua età, cara Uapa (mommammama che faccio i discorsi seri!!!!) La cosa che ancora adesso mi piace di più, sono le lunghe giornate ed il garrire delle rondini...che adoro! Ma ti devo dire che col passare del tempo, ora, una stagione che amo moltissimo è l'autunno....per i colori, soprattutto!!! Tutte quelle tonalità di giallo, di arancio, di verde scuro...l'odore delle castagne e quel cielo terso, (quando c'è) con l'aria frizzantina...quel sottile senso di malinconia...Come si cambia!!!!
    Ma ora che l'estate è finalmente esplosa....ma sììì, godiamocela!!!

    RispondiElimina
  6. Le rondini :-) Mi fanno impazzire quando si inseguono intorno ai palazzi, gridando :-)
    Ma anche l'Auunno è spettacolare, è vero :-)
    Ci sono moltissime persone che in Autunno fanno visite organizzate verso i posti più suggestivi, monitorando l'ingiallimento delle foglie! :-D
    Mi piacerebbe unirmi a loro ^^

    RispondiElimina
  7. Vuoi sapere cos'è per me l'estate? E' il ricordo della calda estate padana, dei pomeriggi assolati con il canto assordante delle cicale, della casa addormentata nel pisolino pomeridiano mentre io leggevo al fresco del fienile con il profumo del fieno e dell'erba appena tagliata. Sensazione e profumi persi nel tempo.
    ...e pensare che non sono così vecchia!
    E adesso che sei riuscita a farmi emozionare sull'onda di questi ricordi, voglio anche ringraziarti per il commento al mio post e dirti che sei troppo buona: certe persone, non meriterebbero altro che un trattamento analogo a quello che riservano ai loro animali: occhio per occhio tanto per intenderci. Chi il pelo ce l'ha sul cuore anzicchè sulla pelle, non capirebbe altri metodi!
    Un abbraccio
    Daniela.

    RispondiElimina
  8. Cicale e pisolini pomeridiani *.*
    Quante volte le mamme non volevano che io e i miei cugini andassimo a giocare fra la paglia, per paura delle vipere, ma quel profumo...
    Grazie a te per il post, hai ragione: quellla gentaccia che abbandona gli animali merita il peggio. Ma ti assicuro che essere costretto a lavorare in canile e toccare con mano la tristezza di quelle bestiole, è la peggior cosa che posso augurare loro.
    Speriamo che un giorno non ci sia più bisogno di canili, perché per quanto belli e ricchi di volontari possano essere, non c'è nulla come l'affetto di un umano tutto per sé e il calore di una casa vera :-*

    RispondiElimina
  9. Uapa... per me l'estate è voglia di fresco, magari sotto un albero, accarezzata dal vento, e ad inebriarmi di tutti i profumi che ci dona la natura...

    Sperando che nei dintorni non abbiano appena concimato "___"

    Tesoraaaaa.... passa da me, ti dono un premio ^___^

    Dolci KISS... a presto!!!

    RispondiElimina
  10. Voglia di fresco, magari sotto un pioppo o un tiglio... Mille foglie profumate che si muovono al vento, sorseggiando una bella menta-orzata ^^
    E certo, se non hanno appena concimato, ovviamente è un'altra cosa ;-D
    Un premio??? Proprio per me??? *.* Grazieee :-*

    RispondiElimina
  11. Ahhhh, ma che bella la tua estate! Io oggi sono traumatizzata dalla nottata con 31 gradi in camera; il suono del ventilatore "whooooooo-whoooooo" e gli asciugamani bagnati in fronte.... Niente poesia oggi. Ma io soffro il freddo e soffro il caldo quindi sto bene in primavera ed autunno (quando non piove a catinelle tutto il tempo: perché io soffro l'umido)! Che fata brontolona di lunedì... Ok, mi rimbocco le infradito e me ne vado a lavorar che è meglio e non contagio nessun'altro con il mio coma mattutino! Buona giornata estiva a te; goditela bene anche per me ;-)
    Cathy

    RispondiElimina
  12. Anche io ho passato una notte attanagliata dal caldo umidiccio XD Mentre ora mi ritrovo in un ufficio in cui dall'aria condizionata escono cammelli... Ci deve essere qualcosa che non va :-S
    In effetti il troopo caldo e il troppo freddo danno noia... Se poi ci si mette anche il lunedì mattina...! ;-)
    Buona giornata :-D

    RispondiElimina

Fai sentire la tua voce! O meglio: fai LEGGERE le tue PAROLE! :-)

Let me hear your voice! Or better: let me READ your WORDS! :-)